Psicopolitica

Superpensioni


letta.jpg

Non è facile capire cosa sta succedendo nel governo Monti. Oggi abbiamo la Guardasigilli (Severino) la quale  "ascoltata dalle commisioni di Montecitorio boccia l'ipotesi di modifica proposta al ddl anticorruzione dal Pdl per far abortire il processo milanese (Ruby)." Una notizia che sembra confermarci come risulti chiaro che sono finiti i tempi delle leggi ad personam. Si potrebbe concludere che  Monti e i suoi forse si sono accorti dell'aria che tira nel paese? Forse sì! La Severino arriva perfino a mostrare un certo coraggio quando dichiara di sapere che il mancato appoggio agli emendamenti pro Berlusca potranno causare seri problemi per il futuro del governo. Ma allora, se queste persone sanno cosa sta succedendo nel paese e conoscono le difficoltà che hanno davanti, qual'è il senso dei due tentativi di Giarda, due giorni fa alla Camera e oggi al ......     (1 commento)

Le parole della politica


alemanno.jpg

Un violento acquazzone di ottobre ha colpito Roma e non solo. Il fenomeno meterologicamente parlando è stato alquanto imponente ma si tratta pur sempre di pioggia. La città ha risposto come negli ultimi 2753 anni: allagandosi. Chi scrive ritiene la giunta attuale poco affidabile in termini di contenuti politici e culturali. Anzi in ordine di evidenza prima culturali e poi politici. L’intervento più evidente in questa complicata città mediorientale è stata un’opportuna quanto draconiana potatura degli alberi. Stop. Certo si l’esondazione non verificatasi del fiume tevere ci ha tolto il gusto di vedere il neanche troppo antipatico Alemanno vestito da palombaro littorio prendersela contro le Carpe Veltroniane o i lucci di fiume “di una certa sinistra che strizza l’occhio a i centri sociali” per non parlare poi di improbabili pantegane forcaiole e si germani di chiare ......     (1 commento)

Fantapolitica


tremonti.jpg

Possibile che il ministro Tremonti si sia lasciato sfuggire per sbaglio la battuta sul fatto che la Spagna sta meglio di noi perché ha indetto elezioni anticipate? Possibile che non voglia Saccomanni ma il fido Grilli alla guida della banca d'Italia per puro capriccio? Da alcune previsioni del nostro centro studi psicologici sembrerebbe più probabile che il piano ci sia nella mente di Tremonti, un piano che scatterebbe subito dopo il decreto sulle intercettazioni che potrebbe risultargli utile a fargli da scudo sul caso Milanese. Il piano sarebbe di andare alle elezioni anticipate portando in dote un piatto molto appetitoso per il "popolo" della lega: nientepopodimenoche la vendita dell'oro di Roma, quello che appunto giace nel caveau della banca d'Italia e che verrebbe sacrificato per l'abbattimento del debito pubblico. Ecco spiegata l'insistenza di Bossi per occupare ......     (1 commento)

Politically correct


elefante asino.jpg

Secondo voi è giusto inserire l’aggravante di omofobia nei reati penali? Un sondaggio estemporaneo sulla Stampa da un 71% a favore del quesito. Un risultato che conferma che c’è un modo corrente e maggioritario di intendere questa domanda: immaginate una scena in cui un omosessuale o un trans venga perseguitato e magari malmentato in strada da una banda di delinquenti per il semplice fatto di essere omosessuale. Se tenete la scena davanti agli occhi , non potrete che trovarvi d’accordo - ci mancherebbe altro – come si potrebbe rimanere indifferenti quando vedete perseguitare un vostro simile e per di più per motivi futili e abietti?  Tanto evidente risulta la questione che diventa poi difficile considerare come il restante 29% della popolazione italiana – ricordiamo che si tratta di sondaggio soltanto indicativo come giustamente avverte il giornale – possa rimanere ......     (1 commento)

Deleghe onerose


prestito-con-delega.jpg

Quale credito dobbiamo dare a quelle analisi politiche che vogliono cogliere nell'ondata referendaria e nel precedente voto delle amministrative una manifestazione di protesta della cosidetta antipolitica piuttosto che una delega politica? Stefano Menichini su Europa contesta l'idea di un Pd "strattonato dai movimenti e spinto verso le estreme" e sostiene che in queste analisi "si fa scattare un automatismo senza verificare se abbia fondamento. Si scopre che l’Italia è attraversata da un’improvvisa impetuosa corrente d’opinione che chiede e anzi impone il cambiamento? Se ne deduce assiomaticamente che tutti i partiti ne siano spiazzati, e destinati a pagarne il prezzo o ad adeguarsi radicalizzando la propria proposta". "Invece," sostiene Menichini, "non è detto che vada così, che stia accadendo questo. Anzi, esiste ed è visibile qualche prova del contrario. E cioè che – ......     (1 commento)

Berlusconian behaviours


berlusconi_sarko01g.jpg

A volte può essere importante ragionare sulle motivazioni che stanno dietro i comportamenti per avere un’idea più lucida di quello che succede e riuscire a prendere posizioni che siano conseguenti a un’analisi attenta della situazione che si vuole affrontare e agli scopi che si vogliono ottenere. A titolo di esempio potremmo quindi chiederci quali siano le motivazioni che hanno sospinto il nostro presidente del Consiglio Silvio Berlusconi a dichiarare la sua fede nuclearista in conclusione della conferenza stampa congiunta con Nicolas Sarkosy (Roma 26 Aprile) aggiungendo che l’abrogazione del programma nucleare da parte del suo governo andava considerata soltanto come una moratoria? Si tratta forse di una radicata e cinica abitudine al voltafaccia e alla menzogna, patologia narcicsistica come sostiene il collega Cancrini? Oppure disprezzo per i suoi elettori i quali godono ......     (2 commenti)

Televotanti o telemanipolati?


roberto-vecchioni-sanremo.jpg

La cronaca della conferenza stampa andata in onda l’ultimo giorno della kermesse sanremese edizione 2011 sembra opera di un destino vendicativo: durante il quotidiano incontro con i giornalisti, un consulente di Rai Trade svela il nome del cantante in testa al televoto che poi si rivelerà il vincitore del festival. Neanche a farlo apposta, meno di una settimana prima, l’Antitrust aveva condannato la Rai a pagare una multa, a seguito delle denunce fioccate dopo l’edizione dello scorso anno, perché l’azienda è stata ritenuta responsabile di una pratica commerciale scorretta non avendo chiarito ai consumatori che il televoto può essere manipolato. Per approfondire, ecco il comunicato stampa Agcm – Autorità Garante Concorrenza e Mercato: http://www.agcm.it/stampa/comunicati/5447-ps5776-televoto-sanzionata-rai-per-pratica-commerciale-scorretta.html - e il video ......

Propaganda Bersaniana


bersani_sul_tetto.jpg

Il partito comunista sovietico faceva dell’iconografia uno dei mezzi più efficaci per il mantenimento del potere e la promulgazione delle idee. Altri lo avevano fatto e poi altri ancora lo hanno continuato a fare in modo sempre più spregiudicato. La foto in prima pagina del corriere di oggi è un ritorno al classico. Bersani che si arrampica sui tetti in modo solidale con la protesta universitaria-studentesco-ricercatrice sembra Winston Churchill sul fisico di Gary Cooper, le mani che si incontrano hanno un tocco Michelangiolesco e danno davvero l'impressione di forza alleanza e intesa, così come il suo sguardo davvero rassicurante. Per il PD si tratta di svolta o quasi, finalmente una buona immagine efficace e evocativa, un ritorno alla sana propaganda, senza scimmiottare le proposte “vincenti” altrui. Certo meglio di quanto visto a metà novembre in televisione con Bersani ......     (1 commento)

Notizie edulcolorate


peperoni.jpg

Da un pò di tempo veniamo informati sul fatto che in Thailandia due diverse fazioni politico-sociali si affrontano, più o meno direttamente, per dei motivi che vengono lasciati molto vaghi. Quello che ci viene fatto sapere è che c’è una nazione del lontano oriente dove accade qualcosa per cui una parte della società (civile?) si costituisce a fazione (i “Rossi”) contro il potere costituito (che per comodità diviene talvolta i “Gialli” che però non si vedono in televisione). C’è poi un magnate in esilio eletto o elettosi - non si capisce bene - a capo dei Rossi, un governo che risponde sempre più con la forza, sparando (non si capisce se a ragione o a torto, visto che uno stato ha comunque il dovere di difendere le proprie istituzioni) e poi un Re di bianco vestito che però ad oggi, malato, non garantisce più per la pace civile. Tutto questo ci viene presentato ......     (2 commenti)

Politica a luci rosse


mrs robginson.jpg

Chi detiene il potere tende a convincersi di avere un controllo sugli esiti degli eventi che va ben oltre il proprio reale ambito di possibilità. Continua a balzarci agli occhi quanto frequentemente le persone in posizione di potere si lascino andare a comportamenti contrari ai valori ai quali tali persone si rifanno nella loro vita pubblica. E’ questo anche il caso di Mrs. Robinson, membro del parlamento nordirlandese e moglie del premier, la quale è stata scoperta avere una storia con un ragazzo ventunenne, da lei aiutato economicamente e politicamente ad aprire un bar. Si tratta della stessa Mrs Robinson che condanna violentemente l’omosessualità, dichiarandola addirittura “un abominio che mi fa venire la nausea”, la stessa che si dichiara una fervente religiosa conservatrice, la stessa che tradisce il marito per un giovanotto. Ci si può chiedere come possano coesistere tali livelli ......     (1 commento)

La forza del linguaggio


Cultura di morte: che vuol dire?


Polemiche sull'insegnamento delle lingue straniere


Brunetta psicologo I


Merkel: 'arrestare lo schema di indebitamento'